Buoni a nulla? Sabato 23 maggio Piazza del Campidoglio

buoni a nulla

La quarantena è finita, l’emergenza sociale no.

L’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 si è trasformata presto in crisi sociale per migliaia di persone. In tutta Roma associazioni, movimenti, ong hanno dato vita a un’enorme rete di solidarietà che si è occupata di distribuire pacchi alimentari e di fornire un sostegno concreto.

Le misure introdotte dalle istituzioni sono state invece insufficienti e l’erogazione dei buoni spesa da parte del Comune di Roma tardiva e manchevole. Un sostegno che sarebbe dovuto arrivare settimane fa per rispondere a un bisogno primario, quello del cibo, ancora oggi stenta a decollare. Il Campidoglio ha consegnato solo una minima parte dei buoni, e ci siamo trovati a dover sopperire alle mancanze istituzionali.

Dubbi sorgono anche su quella che sarà la gestione dell’erogazione del bonus affitto, in una città in cui il diritto alla casa è subordinato agli interessi economici di pochi.

Migliaia di persone stanno già rischiando di trovarsi in una condizione di povertà assoluta che nei prossimi mesi se non affrontata peggiorerà ulteriormente. Per questo oggi pomeriggio come StoneHead e con la rete Resistenze Contagiose, con cui abbiamo attivato da settimane una raccolta e distribuzione di cibo, saremo in piazza del Campidoglio e insieme a tantissime altre realtà e reti sociali chiederemo che questa crisi economica e sociale non venga pagata come sempre dalle fasce più deboli e che le istituzioni diano risposte veloci ed efficaci senza lasciare indietro nessuno.
Vi unite a noi?
.
.
.
StoneHead Lucha y Siesta Cinecittà Bene Comune Csoa Spartaco Open Arms Italia Via Libera Il Civico 33 Scup Sportculturapopolare

#Nonlasciamoindietronessuno
#Resistenzecontagiose